COLONOS

in file 2015

Un prete eretico

venerdì 23 gennaio, h 20:30

 



Conferenza di don Romano Michelotti 
con letture e interventi di Fabiano Fantini e Giuliana Musso
Introduce Federico Rossi

Vin brulé

Don Antonio Bellina è stato un prete scomodo all’interno della chiesa. Il suo impegno pastorale e culturale è stato animato da una coscienza libera da pregiudizi e interessi personali, accompagnato da una capacità di critica nei confronti di ogni forma di potere. La sua ampia produzione letteraria, il cui apice è rappresentato dalla traduzione integrale della Bibbia in lingua friulana, si caratterizza per uno spirito sapienziale e profetico, da cui scaturiscono riflessioni profonde e lucide. Una conferma della sua visione eretica e controcorrente si trova nell’opera “Trilogjie”, in cui ha “riabilitato” coraggiosamente tre personaggi per certi versi ancora oggi problematici:  don Lorenzo Milani, Oscar Wilde e Pier Paolo Pasolini. Il suo libro autobiografico “La fabriche dai predis” (La fabbrica dei preti) è stato censurato dalla gerarchia ecclesiastica. 

programma

Associazion culturâl Colonos

v. Giovanni da Udine, 8
33050 Villacaccia di Lestizza (Ud)

info@colonos.it


fb.jpeg


Agriturisim ai Colonos

www.aicolonos.it
tel 0432 76 49 12
tel 0432 76 49 03
mob 342 0803361
agricolonos@cheapnet.it

design_EKOSTUDIO