COLONOS

in file 2009

Cora

venerdì 30 gennaio, h 20:30

 

introduzione di ROBERTO PIRZIO BIROLI
pronipote di Cora Slocomb Savorgnan di Brazzà
intervento di GENEVIÈVE PORPORA antropologa, presidente di Arti Decorative Italiane de editore della rivista CORA
letture a cura di ARIANNA ZANI
con canti di CLAUDIA GRIMAZ e NICOLETTA OSCURO
trafuzione friulana di FEDERICO ROSSI
traduzione dall'inglese di MARISA SESTITO
con la collaborazione dell'ASSOCIAZION CORE

Nata a New Orleans, Cora Slocomb sposò il conte Detalmo Savognan di Brazzà, fratello del noto esploratore Pietro. Dedicò molte delle sue energie all’emancipazione sociale, economica e culturale del Friuli, soprattutto delle donne, fondando la Cooperativa delle Scuole dei merletti al tombolo, che venivano esportati in tutta Europa e negli Stati Uniti, e furono presentati nel 1893 all’Esposizione mondiale di Chicago come eccellenza dell’artigianato italiano (in questa serata di In File viene data lettura del discorso che Cora tenne in quella circostanza). Incrementò la coltivazione delle violette con destinazione verso i mercati di Istanbul, Alessandria d’Egitto, Russia e Stati Uniti, istituì il Laboratorio Giocattoli di Fagagna e stimolò la nascita della fabbrica Delser.

programma

Associazion culturâl Colonos

v. Giovanni da Udine, 8
33050 Villacaccia di Lestizza (Ud)

info@colonos.it


fb.jpeg


Agriturisim ai Colonos

www.aicolonos.it
tel 0432 76 49 12
tel 0432 76 49 03
mob 342 0803361
agricolonos@cheapnet.it

design_EKOSTUDIO