COLONOS

in file 2009

De Rebus Incognitis

venerdì 30 gennaio, h 20:25

 

_LUC7130_ridotto.jpg

Con il titolo "De rebus incognitis", mutuato dal diario di viaggio in Cina scritto dal Beato Odorico da Pordenone nel Trecento, i nove incontri ed eventi di In File 09 proseguono la ricerca avviata lo scorso anno sul tema del viaggio-esplorazione, allargandone il significato su altri piani: il viaggiare che scaturisce da un'esigenza etica di solidarietà e militanza politica (Cora Slocomb Savorgnan di Brazzà e Tina Modotti), da una necessità di vita (l'epica emigrazione friulana nella costruzione della ferrovia transiberiana), dalla ricerca creativa di nuovi orizzonti e nuove utopie (l'intervento artistico dei giovani di Temperaturambiente dell'Accademia di Belle Arti con sede a Villa Manin) e il progetto d'arte "Insiums-progjet utopie"), da una condizione di vita (i rom e i sinti).


Gli incontri del 30 gennaio, 6 e 20 febbraio saranno trasmessi su Radio Spazio 103 la domenica successiva, alle ore 16.


L'iniziativa è realizzata con il contributo dell'Assessorato alla Culture della regione Friuli-Venezia Giulia e con il sostegno della Distilleria Domenis e Nordest banca.


Direzione artistica > Federico Rossi


La partecipazione agli incontri è aperta ai soci.
La quota associativa per il 2009 è di 15 Euro, e dà diritto alla partecipazione gratuita a tutte le manifestazioni e a tutti gli spettacoli organizzati dall’associazione culturale Colonos nel corso dell’anno


Progetto grafico > Ekostudio (Udin)
Foto del bus > Luca d'Agostino

 

programma

Associazion culturâl Colonos

v. Giovanni da Udine, 8
33050 Villacaccia di Lestizza (Ud)

info@colonos.it


fb.jpeg


Agriturisim ai Colonos

www.aicolonos.it
tel 0432 76 49 12
tel 0432 76 49 03
mob 342 0803361
agricolonos@cheapnet.it

design_EKOSTUDIO