COLONOS

in file 2020

“In nome del popolo italiano”

domenica 22 marzo, h 11:00

Narodni Dom - Trieste, via Fabio Filzi 14
nel_nome_del_popolo_120.jpg

Il rogo delle identità, 

quando le fiamme del Narodni Dom

accesero la notte dell’Europa


Intervengono Štefan Čok,
l’on. Tatjana Rojc e Andrea Bellavite

Introduce Angelo Floramo

Con la collaborazion di
Narodna in študijska knjižnica
-
Biblioteca nazionale slovena e degli studi

Posti limitati, si consiglia la prenotazione

I Colonos, attenti al valore dell’identità nella pluralità delle sue manifestazioni, non potevano dimenticarsi dei roghi che cento anni fa un’Italia già fascista e autoritaria, demagogica e populista, accese a Trieste. Quell’incendio fu il triste presagio di molte altre pire: dapprima le biblioteche, poi le case, infine gli esseri umani, nell’indifferenza colpevole di molti. La preziosa cornice in cui l’evento verrà celebrato è proprio l’edificio che all’epoca ospitava il Narodni Dom, uno dei Narodni Dom più ricchi e fervidi per cultura e dibattito intellettuale, simbolo della pacifica convivenza tra popoli e lingue che per secoli hanno intessuto il profilo di un’Europa plurale. Per ironia della sorte oggi l’edificio ospita una delle più prestigiose scuole superiori per traduttori e interpreti, frequentata da giovani che giungono da tutto il mondo a dimostrazione del fatto che il futuro passa attraverso il multilinguismo e l’Intercultura, il confronto e le intersezioni. O non sarà futuro.

programma

Ass. culturâl Colonos

v. Giovanni da Udine, 8
33050 Villacaccia di Lestizza
info@colonos.it

fb.jpeg


Agriturisim ai Colonos

www.aicolonos.it
tel 0432 76 49 12
mob 342 0803361
agricolonos@cheapnet.it





design_EKOSTUDIO