COLONOS

in file 2020

Rojava, la fabbrica dell’utopia curda

domenica 23 febbraio, h 16:30

Azad Baharavi, con un intervento
di Giulio Magrini

Introduce Federico Venturini   

Durante la guerra civile in Siria, tuttora in corso, le aree a maggioranza curda hanno dato vita a milizie armate in opposizione alle forze governative del presidente Assad e alle truppe armate islamiste, dando vita nel 2014 alla Confederazione del Nord-Est della Siria. L’obiettivo è di garantire organizzazione e stabilità a questi territori, sulla base dei princìpi del confederalismo democratico di Abdullah Öcalan, sviluppando un progetto basato sui tre concetti fondamentali di democrazia, femminismo ed ecologia. Le forze curde hanno continuato i loro sforzi fino alla sconfitta dell'ISIS nell'estate 2019. Nell’ottobre scorso però la Turchia ha deciso di attaccare questo esperimento di libertà, invadendo parte del territorio della confederazione e generando una catastrofica situazione umanitaria e complicando ulteriormente il quadro geopolitico.

Azad Baharavi è consigliere di Khaled Issa, rappresentante del Rojava in Francia. Figlio dell'immigrazione curda in Francia, è professore/ricercatore universitario. In particolare ha curato la traduzione in francese del contratto sociale della Federazione del Nord Est della Siria.


programma

Ass. culturâl Colonos

v. Giovanni da Udine, 8
33050 Villacaccia di Lestizza
info@colonos.it

fb.jpeg


Agriturisim ai Colonos

www.aicolonos.it
tel 0432 76 49 12
mob 342 0803361
agricolonos@cheapnet.it





design_EKOSTUDIO