COLONOS

in file 2018

Economia e territorio in Friuli

domenica 25 febbraio, h 16:30

Ombre e luci di una fase di transizione



Contributi di Sandro Fabbro e Roberto Grandinetti    

Un economista e un urbanista si confrontano su un aspetto vitale per l’autonomia del Friuli: il sistema economico e produttivo, che negli ultimi anni ha subìto profonde trasformazioni a causa delle dinamiche della globalizzazione, della crisi economica e di una serie di criticità precedenti, come la decadenza demografica e la mancanza di adeguate politiche di sostegno. Quale processo o modello di sviluppo ci si deve attendere per il prossimo futuro, sapendo che quello basato estensivamente sulla manifattura è di fatto tramontato? L’attuale contesto friulano offre alcuni segnali interessanti come le nuove forme di imprenditorialità e l’impulso di alcuni territori che hanno imboccato un sentiero di sviluppo “identitario”. Le future politiche regionali dovranno mettere al centro di tutto una propsettiva di “rigenerazione del capitale territoriale”.


programma

Ass. culturâl Colonos

v. Giovanni da Udine, 8
33050 Villacaccia di Lestizza
info@colonos.it

fb.jpeg


Agriturisim ai Colonos

www.aicolonos.it
tel 0432 76 49 12
mob 342 0803361
agricolonos@cheapnet.it






design_EKOSTUDIO