COLONOS

in file 2018

Identità, diversità, convivenza

venerdì 09 febbraio, h 20:30



Riflessioni di Haris Pašović e Remo Cacitti
Traduzione simultanea di Elena Cividini

Un regista internazionale di Sarajevo e un intellettuale friulano dialogano sul valore più che mai attuale della convivenza sotto il segno della diversità.  Nel 1914 l'assassinio dell'arciduca Francesco Ferdinando a Sarajevo ha fatto divampare la prima guerra mondiale, con la conseguenza di seppellire per lungo tempo il sogno di un'Europa dei popoli. Tuttavia, dopo ogni tragedia quella comunità ha saputo rinascere, rinnovando la capacità di coltivare la molteplicità etnica, le molte diversità culturali e religiose che la compongono, e riuscendo a trasformarle in una ricchezza collettiva. Ha saputo anche superare il trauma della guerra balcanica dei primi anni Novanta, attraverso un modello di convivenza pacifica e plurale, utile ad affrontare alcune grandi sfide che stanno agitando l'Europa di oggi.

programma

Ass. culturâl Colonos

v. Giovanni da Udine, 8
33050 Villacaccia di Lestizza
info@colonos.it

fb.jpeg


Agriturisim ai Colonos

www.aicolonos.it
tel 0432 76 49 12
mob 342 0803361
agricolonos@cheapnet.it




design_EKOSTUDIO